Il cuscino antisoffoco: cos’è e a cosa serve

Il cuscino antisoffoco: cos’è e a cosa serve
In Cuscini tipologie di Tecnofibre

Il cuscino antisoffoco è un supporto importante, se non addirittura fondamentale per la prevenzione di incidenti per il tuo bambino.

Il cuscino antisoffoco è progettato per far dormire sonni tranquilli ai genitori, una delle paure più frequenti nelle mamme e nei papà, è proprio il timore che nel sonno possa accadere qualcosa di spiacevole al bambino.

Grazie all’ausilio però di questo supporto, i genitori possono restare sereni e dormire tranquillamente.

Come è fatto il cuscino antisoffoco

Il cuscino antisoffoco serve ad evitare che durante la notte, il bambino possa andare incontro al rischio di soffocamento.

Per questo il cuscino è composto da piccoli buchi, una struttura che viene chiamata a “celle aperte” che permettono all’aria di passare. Questo fa si che, qualora il bambino, si mettesse in a pancia in giù, non corra alcun pericolo.

Se nell’arco della nottata, il bambino finisca con il viso contro il cuscino, grazie a questa particolare struttura, non si ostruisce il passaggio d’aria, quindi non esiste nessun pericolo di soffocamento.

Perché scegliere un cuscino antisoffoco

La caratteristica fondamentale del cuscino antisoffoco è ovviamente la struttura a “celle aperte” che svolge il ruolo fondamentale di evitare che il bambino soffochi durante la nottata.

Oltre a questo, esistono particolari tipi di cuscini antisoffoco, che hanno delle forme particolari per favorire il riposo e la giusta posizione della testa.

Bisogna sempre scegliere un cuscino antisoffoco di qualità, in quanto il sonno per i bambini piccoli è fondamentale, un cuscino di qualità aiuterà a far riposare meglio il tuo bambino, con enormi vantaggi per te e per lui.

Scegliere un cuscino antisoffoco ha quindi molteplici vantaggi

Caratteristiche di un cuscino antisoffoco

Un cuscino antisoffoco deve quindi essere:

  • Comodo
  • Sicuro
  • Resistente
  • Anallergico

Grazie al cuscino antisoffoco, non dovrai più svegliarti nel cuore della notte con il pensiero fisso per il tuo bambino, ma potrai riposare in piena tranquillità.

Condividi su: