Come scegliere il materasso per il tuo bambino

Come scegliere il materasso per il tuo bambino
In News di Tecnofibre

I materassi per bambini devono essere adeguati e soddisfare determinate caratteristiche, per poter far riposare bene loro e far dormire sogni tranquilli anche ai genitori.

I bambini appena nati dormono in media dalle sedici alle diciotto ore, e anche crescendo, almeno fino ai cinque anni, riposano per oltre metà della loro giornata.

Il sonno è una componente fondamentale nella crescita e nello sviluppo di un bambino ed è per questo che bisogna mettere il proprio figlio nelle condizioni migliori per assicurare un buon riposo.

Un materasso per bambini deve essere:

  • sicuro;
  • ergonomico;
  • anallergico;
  • lavabile e traspirante.

Solo rispettando tutte queste caratteristiche, potrai assicurare al bambino un sonno comodo ed equilibrato, nel rispetto della sua crescita e del suo sviluppo e assicurando a te genitore la giusta sicurezza e tranquillità.

Perché un materasso per bambini deve essere sicuro

Un materasso per bambini, (ma non solo per loro, sarebbe consigliato per tutta la famiglia) deve essere prima di tutto sicuro. Quando si parla di bambini, la sicurezza deve essere messa al primo posto, per evitare situazioni spiacevoli e per poter permettere a te genitore, di stare rilassato e tranquillo mentre il tuo bambino dorme.

Lo stesso discorso vale per quanto riguarda la caratteristica di essere antisoffoco, un bambino piccolo molto spesso fa dei movimenti involontari, e può capitare che si metta a dormire a pancia in giù. Con un materasso antisoffoco, sarà libero di poter respirare in qualsiasi posizione, senza avere alcun timore, garantendo l’armonia e la tranquillità notturna nella tua casa.

Ecco perché i materassi per bambini devono essere ignifughi per scongiurare ogni tipo di pericolo, un imprevisto può sempre capitare, purtroppo, e con un materasso ignifugo potrai evitare conseguenze spiacevoli, garantendo a te e al tuo bambino un sonno sicuro e ristoratore.

Perché un materasso per bambini deve essere ergonomico

Un materasso per bambini deve essere ergonomico per garantire un buon sonno, che nei primi anni è fondamentale, in quanto i bambini passano la maggior parte del loro tempo a dormire.

Oltre a questo, un materasso ergonomico serve perché deve accompagnare il bambino nella crescita, deve quindi essere facilmente adattabile allo sviluppo del suo corpo, restando comodo, senza essere né troppo morbido né troppo rigido.

Solo con un materasso ergonomico, potremmo assicurare al bambino una crescita sana e senza problemi.

Perché un materasso per bambini deve essere anallergico

Al giorno d’oggi, l’allergia agli acari della polvere è sempre più diffusa, ne soffre quasi una persona su sei.

Nel caso specifico di un bambino, prevenire è sicuramente meglio che curare, in quanto è molto più complicato riuscire a capire se si tratti di allergia agli acari della polvere o di altro, ed è per questo che è consigliabile abbattere il problema alla radice, acquistando un materasso anallergico.

Perché un materasso per bambini deve essere lavabile e traspirante

Un materasso per bambini deve essere lavabile e traspirante per diversi motivi, uno di questo è il fenomeno dell’enuresi notturna. Può infatti capitare che il tuo bambino faccia involontariamente la pipì a letto, per questo motivo è importante avere un materasso traspirante e lavabile, in modo da non lasciare aloni e cattivi odori.

Un materasso traspirante e utile anche per i periodi estivi, in quanto permette all’aria di passare e di mantenere il letto fresco, evitando al bambino di soffrire il caldo.

Hai bisogno di un materasso per bambini? Abbiamo un’ampia scelta di materassi per i più piccini. Contattaci compilando il form.

Condividi su: